La stessa storia tutte le volte: cosa mettere in valigia?

Non importa se il viaggio prenotato sia di un paio di giorni oppure se sia un viaggio oltre oceano prenotato da sei mesi. Ogni viaggiatore – più o meno esperto – prova quella sensazione comune, che sale in quell’attimo subito dopo la prenotazione. Paragonabile a un incipit di panico, la fobia da valigia ti accompagnerà sino al giorno prima la partenza.
Creata apposta per il più richiesto bagaglio a mano, la nostra guida è semplice, essenziale e immancabilmente glamour per una valigia perfetta sempre, in ogni occasione.

5 PASSI PER LA VALIGIA PERFETTA PER OGNI VIAGGIO

 

1 – SE PRENDI TUTTO IL TUO GUARDAROBA, NON TI SERVIRA’

Una delle cose più divertenti di progettare un viaggio è immaginarsi la propria persona in una fantastica località, magari con una persona cara accanto, sorseggiando una bibita del posto.
Avrai una marea di occasioni per creare foto ricordo ed è giusto pensare all’outfit perfetto, ma non è necessario avere un cambio per la mattina, uno per il pomeriggio e uno per la sera con tutte le valide alternative in base al meteo, al proprio umore e al posto in cui sarai.
Scegli solo un completo elegante, da sfruttare nelle sere più belle.
Tanto abbiamo tutti la stessa abitudine: indossare abitualmente i capi a cui siamo legati di più e certamente saranno quelli che indosserai più spesso anche in caso decidessi di svaligiare il tuo negozio preferito: Threedifferent ;).

Per lei: abito in seta di Alexander McQueen. Per lui: completo gessato di Gabriele Pasini.

 

2 – SCARPE COMODE

Che sia al mare, in città o in montagna, camminerai.
Camminerai per andare a pranzo, a cena o in un museo.
Camminerai alla ricerca del panorama perfetto, per bancarelle o per prendere un gelato dissetante.
Camminerai perchè probabilmente sarai arrivato con il bus, il treno o l’aereo e non avrai un mezzo di trasporto tuo;
e se per caso fossi arrivato in auto, di certo non vorrai spostarla e perdere quel parcheggio tanto cercato.
A noi di Threedifferent però, non piace lasciare niente al caso e abbiamo sempre una soluzione a tutto.

Per lei: sneaker runner daisy di Philipp Plein. Per lui: sneaker in pelle blu di Fendi.

 

3 – BORSA CASUAL MA ELEGANTE

Il top sarebbe avere tutte le comodità a portata di mano.
Quando sei in bilico tra carta d’imbarco, documenti, passaporto e la mappa del posto (non sempre si ha la connessione a internet, ricordalo!), hai la necessità di un contenitore che sia pratico, magari con la chiusura zip e che stia bene su tutto.
Sì, perchè dovrai portarlo in giro tutto il giorno e se possibile abbinarlo a un abito da sera; d’altronde non abbiamo tutto questo spazio nel bagaglio a mano per metterci dentro tutte le nostre clutch!

Per lei: zaino con ghepardo di Dolce e Gabbana. Per lui: zaino multitasche di Givenchy.

 

4 – T-SHIRT D’EMERGENZA

La classica t-shirt è una di quegli oggetti preziosi di cui non puoi assolutamente fare a meno.
Basti pensare alla sua comodità: sul jeans sta divinamente, come sullo short e – per le donne – sulle gonne sia lunghe che corte.
Succede che piove? Sudi troppo? Oppure semplicemente non fai in tempo a tornare in albergo ma vuoi cambiarti perchè devi andare a cena ma sei sato in giro tutto il giorno? La risposta è la t-shirt.
La sacrosanta maglietta che pieghi sino a farla diventare un coriandolo da mettere in borsa, nello zaino o nel marsupio.
Per questo si chiama t-shirt d’emergenza e per questo consigliamo di portarne qualcuna in più di scorta.

Per lei: t-shirt bianca con stampa di Stella McCartney. Per lui: t-shirt blu di Gucci.

 

5 – GIACCA, QUAUNQUE SIA IL CLIMA

Ovviamente se si parte per la settimana bianca si sceglierà una giacca consona alle temperature del posto, ma per chi invece sceglie una meta calda, tropicale e magari sull’oceano, è d’obbligo una giacca.
Non fatevi ingannare dalle previsioni che segnano 30° di prima mattina, l’escursione termica è dietro l’angolo.
La sera la temperatura cambia – lo sappiamo anche noi che passiamo la nostra vita in città – poi può capitare la giornata nuvolosa che rinfresca l’aria!
Che sia di jeans, di pelle, ecopelle, scamosciata o di tela, non commettere l’errore di lasciarla a casa.

Per lei: giubbino double face di Martin Maison Margiela. Per lui: bomber di Moncler.

 

Articolo scritto a cura di Federica Daldosso.

Leggi anche la nostra guida sui COLORI del 2019 per non farti mancare proprio nulla per la tua prossima vacanza!